Lese & Scrive

Mappa linguistica del Piemonte

Mappa linguistica del Piemonte

La pi part ed cuj ch’a parlo piemunteis a penso che la lenga piemunteisa sia difìcil da lese e impussìbil da scrive. Partend da custa cunstatassiun, Fundassiun Enric Eandi a l’ha portà anans un proget ed revisiun del sistema ed grafìa piemunteisa. Dop vaire agn ed travaj, adess el sistema standard ed grafìa piemunteisa a l’é na realtà, cuncretisà ant na növa versiun del curetur ortogràfic piemunteis, cumplet dla documentassiun anduva a sun esplicità le régule ch’a stan a la base del curetur midem. El sistema ed grafìa standard a l’é stait pensà avend cum büt prinsipal la semplificassiun dla scritüra, lassand a la flessibilità dle régule ed letüra el còmpit ed rende cumpatìbil el test scrit cun le variant ed pronunsia ch’a carateriso el piemunteis.Cumsissìa, el sistema ed grafìa standard sì presentà, cumbin ch’a sìa l’arzültà ed vaire agn ed travaj, a völ esse na proposta düverta aj sügeriment ed tüti cuj ch’a l’han a cör l’avnì dla lenga piemunteisa. Per chi a völ afrunté an manera pi ancrösa la questiun dla grafìa piemunteisa, an custa sessiun del sit a sun co presentà je stüdi pi significativ ch’a sun prodüvüsse sl’argument, restand la sessiun düverta per chi a l’aveissa piasì d’intervene cun stüdi, proposte e sügeriment, sempre culegà a la lenga piemunteisa.

La maggior parte di quelli che la parlano ritengono che la lingua piemontese sia difficile da leggere e impossibile da scrivere.Partendo da questa constatazione, Fondazione Enrico Eandi ha portato avanti un progetto di revisione del sistema di grafia piemontese.Dopo vari anni di lavoro, adesso il sistema standard di grafia piemontese è una realtà, concretizzata in una nuova versione del correttore ortografico piemontese, completo della documentazione dove sono esplicitate le regole che stanno alla base del correttore medesimo.Il sistema di grafia standard è stato pensato avendo come obiettivo principale la semplificazione della scrittura, lasciando alla flessibilità delle regole di lettura il compito di rendere compatibile il testo scritto con la variabilità della pronuncia che caratterizza la lingua piemontese.Comunque, il sistema di grafia standard qui presentato, per quanto sia il frutto di anni di lavoro, vuole essere una proposta aperta ai suggerimenti di tutti coloro che hanno a cuore il futuro della lingua piemontese.Per chi volesse affrontare in modo più approfondito le questioni relative alla lingua piemontese, in questa sezione del sito sono presentati gli studi più significativi prodotti sull’argomento, restando la sezione aperta a chi avesse piacere di intervenire, con studi, proposte e suggerimenti, sempre relativi alla lingua piemontese.
Lese & Scrive
Espandi | Comprimi